News e
Approfondimenti

Approfondimenti scientifici

RICERCA E FATTORE VIII: SECOLI DI ESPERIMENTI SCIENTIFICI PER RISOLVERE UN AUTENTICO ROMPICAPO

Il termine emofilia venne coniato nel 1828 da Friedrich Hopff, per riferirsi ad una malattia che l’uomo conosceva già da tempi molto più antichi. Sin dai primi secoli d.C., infatti, era ben noto che alcuni individui sanguinassero più del normale, a volte in un modo talmente grave da rivelarsi fatale, ma le cause di tali...
Leggi tutto

EMOFILIA E FRAGILITÀ OSSEA, ALCUNI ACCORGIMENTI PER CONTRASTARLA CON EFFICACIA

L’osteoporosi, una condizione associata a una netta diminuzione sia della densità che della qualità strutturale delle ossa, è una patologia che colpisce molti soggetti affetti da emofilia, anche in giovane età. La densità ossea, o BMD (Bone Mineral Density), è data dall’equilibrio fra l’attività di due tipi di cellule presenti nel tessuto osseo: gli osteoclasti,...
Leggi tutto

ESSERE GENITORE DI UN BIMBO EMOFILICO: QUANDO LE EMOZIONI CORRONO SULLE MONTAGNE RUSSE

Al giorno d’oggi, la disponibilità della terapia di sostituzione a base di fattore VIII, e il sempre più diffuso impiego della profilassi, hanno fatto sì che i bambini affetti da emofilia possano vivere una vita sempre più attiva, quasi al pari dei loro coetanei sani. Tuttavia, l’impatto dell’emofilia sulla qualità della vita non riguarda soltanto...
Leggi tutto